Olevano sul Tusciano, viaggio nel tempo con i Longobardi




2019 4 aprile

Originale iniziativa per vivere un lunedì di Pasqua (22 aprile) dedicato alla Cultura e alla Natura – Organizzatori il Gruppo Archeologico Salernitano, il Comune e la Pro loco di Olevano e l'Associazione Longobardia

“Un viaggio nel tempo per conoscere i Longobardi meridionali”: questa è la proposta per vivere nel cuore della 4.a macro-area “Terre dei Principi” dell’Itinerario Culturale “Longobard Ways across Europe” e più esattamente a Olevano sul Tusciano (Salerno)- un insolito quanto avvincente lunedì di Pasqua (22 aprile p.v.). L’iniziativa – ideale prosecuzione della manifestazione “568-2018 Ad Italiam venit”, organizzata dai gruppi di rievocazione storica Longobardia maior e dedicata all’ingresso in Italia delle genti longobarde 1451 anni orsono – è organizzata dal Gruppo Archeologico Salernitano dei Gruppi Archeologici d’Italia e dalla Associazione Longobardia in collaborazione con il Comune di Olevano sul Tusciano e la Pro Loco Olevano S/T.


I punti di interesse dell’inedito “viaggio” comprendono luoghi dal valore naturalistico e culturale, riferibili alla storia dei Longobardi del Sud: anzitutto la grotta di San Michele Arcangelo (santo nazionale delle Genti longobarde), la Cella di S. Vincenzo e, ancora, il Ponte dell’Angelo, la Ciampa del Diavolo, il Parco San Michele, faggete e laghetti.


I partecipanti potranno avvalersi di una guida di eccezione: il prof. Alessandro Di Muro (Università degli Studi della Basilicata), esperto del culto micaelico, assistito dai soci della locale Pro Loco. La partecipazione è gratuita (pranzo al sacco o prenotazioni in ristoranti a cura dei partecipanti). Agli aderenti si suggerisce di dotarsi di scarpe da trekking, impermeabile, abbigliamento di ricambio, acqua, cappellino, macchina fotografica, torcia elettrica.  Punto di ritrovo iniziale (con macchine proprie) è – alle ore 10.00 – la centrale idroelettrica Enel in frazione Ariano (via delle Dovindole) di Olevano sul Tusciano. Si prega di comunicare la propria adesione entro le ore 17.00 di sabato 20 aprile p.v. ai seguenti indirizzi: Gruppo Archeologico Salernitano (cell. 338.19.02.507; email: archeogruppo@alice.it); Pro Loco Olevano sul Tusciano (Ariano): (039 0828-1994120/ Cell. 339.1055023; email info@olevanoproloco.it)